Espandere la capacità delle fibre ottiche con il multiplexing a suddivisione di lunghezza d’onda

Espandere la capacità delle fibre ottiche con il multiplexing a suddivisione di lunghezza d’onda

La tecnologia del multiplexing a suddivisione di lunghezza d’onda (WDM – Wavelength Division Multiplexing) ha rappresentato una soluzione affidabile ed economica per aumentare la capacità delle reti ottiche da oltre un decennio.

Per saperne di più registrati sul sito per accedere alla rivista completa …

REGISTRATI ADESSO!
2017-12-20T14:39:32+00:00