Rubrica che nasce dalle domande ricevute da voi lettori e dalle risposte dei nostri esperti

 

Domanda:

Abbiamo appena terminato l’installazione di un cablaggio ottico piuttosto complesso all’interno di un comprensorio industriale di grandi dimensioni. Abbiamo utilizzato fibra ottica di tipo mono-modale (SM) ed è stato realizzato un elevato numero di giunzioni. Tutti le certifiche eseguite con lo strumento (si tratta di un OLTS composto da unità master e unità remota, di cui omettiamo la marca riportata nella domanda del ns. lettore – N.d.R.) sono risultate positive, tuttavia il cliente ha fatto verificare, da un consulente esterno, tutte le tratte anche con uno strumento OTDR. In seguito all’esame delle tracce, ci sono stati contestati degli errori sulle giunzioni ottiche, in quanto – secondo il consulente – alcuni valori di attenuazione risultavano superiori ai limiti imposti dallo Standard ITU-T L.12, che non conoscevo e che non mi pare sia fra quelli normalmente utilizzati come riferimento per il cablaggio strutturato. Alla fine ho dovuto rifare soltanto poche giunzioni, ma vorrei avere qualche consiglio su come evitare in futuro di trovarmi di nuovo in situazioni come questa.

Risposta:

Per prima cosa diciamo subito che la normativa tecnica che lei ha citato – ITU-T L.12, che tra l’altro non si chiama più così, in quanto è stato recentemente rinumerato come ITU-T L.400 – è a tutti gli effetti una semplice raccolta di raccomandazioni e quindi, formalmente, non dovrebbe essere imposto a meno che prima non venga ufficialmente recepito da uno standard vero e proprio e, in quanto tale, riconosciuto a livello internazionale (e in particolare, in Italia). In altre parole possiamo tranquillamente affermare che il consulente che ha contestato in parte il suo lavoro a causa di alcune giunzioni che presentavano un’attenuazione troppo elevata, ha mostrato un eccesso di zelo francamente discutibile: pur rimanendo sempre rigorosamente ispirati a principi di qualità e competenza professionale riteniamo che, con ogni probabilità, nel suo caso le giunzioni oggetto di contestazione non fossero effettivamente da rifare…..

Continua a leggere l’articolo completo su Cabling & Wireless,  registrati sul sito ed accedi alla rivista completa on line …

 

REGISTRATI ADESSO!